Ikea: con i graffiti promuove a Milano la Settimana del Design 2012

Il team creativo di Ikea ha pensato che la promozione per la “Design Week 2012” potesse essere organizzata attraverso questi accattivanti graffiti in bianco e nero. I graffiti hanno la mission di trasmettere dei messaggi, al contrario dei manifesti colorati, mera ed esclusiva pubblicità, oramai nota e  poco originale. Banksy e Obey gli artisti per eccellenza della street art inglese, hanno tratto ispirazione dalle solite mascherelle inserite nei cartelloni pubblicitari di Ikea, trasformandoli poi in queste figurine vibranti e positive che camminano a Milano in Metropolitana.

In alto un video che trasmette il processo della campagna pubblicitaria, con il motto “sono le persone a far vivere il design” è la tridimensionalità del piatto bianco e nero che si completa con la foto da cartellone pubblicitario, che la anima si contrappone e crea novità, interazione, contrasto, la “mascherella” in bianco e nero, sottolinea e trova rilievo, su un cartellone o su un muro, trasmette un messaggio: bambini, animali, artisti, gente comune, statuine, tutto rende ambiente, tutto crea il nostro vivere, il quotidiano, la CASA!

Articoli consigliati

  • Hold on è un portauovo in cemento che può attrarre come una calamita il cucchiaio. Sicuramente un materiale insolito per l'uovo…

  • Nati per arredare l'estroso Byblos Art Hotel di Verona, i primi mobili disegnati dall'architetto Alessandro Mendini per la nota casa…

  • All'Art Festival TRACK in una città contemporanea si sono riuniti gli artisti e le loro opere creative nella città di…

  • Il primo post dal rientro dalle vacanze è  dedicato all'arredo bianco con un pizzico di marrone. Il colore marrone, che…

  • La lampada 28,37 Ciondolo da Bocci è un pezzo d'arte contemporanea è una lampada funzionale. La lampada è formarta da sfere…

  • Zero Otto rappresenta una novità assoluta per i termo arredi. Non un semplice termosifone, ma un vero oggetto di design,…